Geologia generale

Quanti anni ha il Grand Canyon?

Quanti anni ha il Grand Canyon?



Scritto da Wayne Ranney, autore di Carving Grand Canyon: prove, teorie e mistero.

Introduzione

Il Grand Canyon è una delle forme di terra più riconoscibili sul pianeta Terra e la domanda più frequente è: "Quando si è formata?" Se solo ci fosse una risposta semplice! I geologi discutono ancora di molti dettagli sull'origine e sull'età del canyon, ma le recenti ricerche geologiche hanno gettato nuova luce sull'argomento. Utilizzando tecniche di laboratorio nuove e sofisticate, i geologi sono in grado di prendere in giro sempre più informazioni dalle rocce apparentemente testarde del canyon. Per iniziare a cogliere l'età del canyon, dovremmo anche sapere qualcosa sulla storia del fiume Colorado, perché senza questo fiume (o almeno qualche antenato) non esisterebbe il Grand Canyon.

Grand Canyon e il fiume Colorado: Il fiume Colorado, o qualche suo antenato, ha scolpito il Grand Canyon. Ma poiché vengono sviluppate nuove tecniche per prendere in giro sempre più informazioni dalle rocce del canyon, l'età del canyon diventa più un enigma. Tradizionalmente, l'età del canyon è attribuita a 6 milioni di anni, ma questa data si riferisce specificamente a quando è nato il moderno fiume Colorado. Un precursore del fiume Colorado avrebbe potuto iniziare il taglio del canyon? Alcuni geologi la pensano così. Clicca qui per ingrandire

The Early River

I geologi sanno che il canyon e il fiume dovevano essersi formati negli ultimi 80 milioni di anni perché era qui che il mare era presente l'ultima volta. Quando il paesaggio fu sollevato da questo fondale marino, un sistema fluviale iniziale si sviluppò e svuotò a nord-est, esattamente di fronte alla direzione del flusso del fiume Colorado oggi. La più ampia cornice geologica dell'Ovest americano in questo momento rivela che una catena montuosa di tipo andino esisteva a sud-ovest del Grand Canyon vicino alle moderne città di Las Vegas, Nevada; Kingman, Arizona; e Needles, California. Questa antica catena montuosa è l'origine dell'antenato del fiume Colorado. Per quanto strano possa sembrare, è una delle poche parti della storia del fiume Colorado su cui tutti i geologi concordano.

An Early Canyon?

Una nuova teoria pubblicata nel 2011 sostiene che questo antico sistema fluviale a nord-est ha scolpito il Grand Canyon già 70 milioni di anni fa. Usando una tecnica che può dire quanto fossero profondamente sepolte le rocce del canyon a intervalli di tempo specifici, gli scienziati hanno determinato che il Grand Canyon occidentale era stato tagliato a poche centinaia di metri dalla sua profondità attuale 70 milioni di anni fa, mentre il Grand Canyon orientale (dove la maggior parte dei visitatori vede il canyon) era il sito di una gola di proporzioni simili al canyon moderno, ma tagliato in rocce di età mesozoica che ora sono completamente spogliate. Questa prova vola di fronte a molte teorie di lunga data secondo cui il canyon ha solo circa 6 milioni di anni. L'idea che il Grand Canyon potrebbe essere vecchio non è un'idea completamente nuova, ma la recente ricerca utilizza strumenti più all'avanguardia per arrivare a questa conclusione. Cerca un acceso dibattito nel prossimo futuro riguardo a questa proposta strabiliante.

Libri di Wayne Ranney

Scultura del Grand Canyon
Questo libro di Wayne Ranney racconta la storia dell'evoluzione del Grand Canyon in uno stile accattivante che tutti troveranno invitante.
Ulteriori informazioni / Acquisto
Paesaggi antichi del
Altopiano del Colorado

L'Altopiano del Colorado ha una maggiore concentrazione di parchi e monumenti nazionali rispetto a qualsiasi altra parte del mondo. Il libro di Wayne Ranney ti introduce alla sua storia geologica.
Ulteriori informazioni / Acquisto

Inversione di drenaggio

A partire da circa 17 milioni di anni fa, la catena montuosa che alimentava l'antico sistema fluviale nord-orientale fu distrutta da un errore, mentre il bacino e la catena montuosa furono creati a sud-ovest del Grand Canyon. Questo è quando la Faglia di San Andreas è diventata attiva e ha contribuito a lacerare la regione che un tempo ospitava le alte montagne. L'attuale sistema di drenaggio a nord-est è stato compromesso, dirottato o distrutto in questo momento, ma rimangono poche prove di dove stessero andando i fiumi in questo momento (da 30 a 17 milioni di anni). Forse i drenaggi erano diretti ai bacini in via di sviluppo a sud-ovest del Grand Canyon e, in tal caso, avrebbero potuto trarre vantaggio da rotte precedentemente stabilite, rotte che potrebbero aver agito come una "perforazione" preesistente sul paesaggio. O forse il nuovo modello di drenaggio ha completamente abbandonato le vecchie rotte e ne ha scolpite di nuove a suo piacimento. Forse non lo sapremo mai perché rimangono così poche prove di questo enigmatico periodo nella storia del canyon.

Un recente fiume Colorado e Grand Canyon

Il supporto per un fiume e un canyon recenti proviene dall'area intorno alla foce del Grand Canyon (Grand Wash Cliffs) vicino a Meadview, in Arizona. La Muddy Creek Formation si trova in mezzo al corso del fiume qui ma non ha al suo interno alcun sedimento riconoscibile sul fiume Colorado - l'interpretazione è che il fiume non esisteva mentre la Muddy Creek Formation si stava accumulando. Il deposito ha appena 6,0 milioni di anni e da qui deriva la famosa data per il canyon e il fiume. Appena a valle si trovano le ghiaie del fiume Colorado che provengono dal Grand Canyon e sono conservate sotto il basalto di Sandy Point, datato a 4,4 milioni di anni. Nel loro insieme le prove suggeriscono che il fiume qui ha tra 6,0 e 4,4 milioni di anni e che i geologi hanno spesso confuso l'età del fiume con l'età del canyon. Alcuni geologi pensano che non esistesse alcuna parte del canyon prima di 6,0 milioni di anni fa; altri pensano che ci sia voluto molto più tempo per formarlo.

Wayne Ranney è geologo, guida fluviale e dei sentieri e premiato scrittore scientifico. È specializzato nel rendere le idee scientifiche complesse più accessibili e significative per i non specialisti. I suoi interessi di ricerca includono lo sviluppo del paesaggio e la stratigrafia del sud-ovest americano e lo sviluppo di modi per aiutare il grande pubblico ad apprezzare il pensiero scientifico. I suoi libri includono "Carving Grand Canyon", "Sedona Through Time" e "Ancient Landscapes of the Colorado Plateau". Vive a Flagstaff, in Arizona, con sua moglie Helen.
Contatto: [email protected]

Quale processo ha formato il Grand Canyon?

Vengono utilizzati due processi principali per spiegare come si è formato il Grand Canyon: l'erosione diretta e la pirateria fluente e lo spillover del bacino. L'erosione diretta e la pirateria fluviale sono i favoriti storici ma pochi studi sono venuti a sua difesa negli ultimi decenni. Lo spillover del bacino sta attualmente ricevendo molta attenzione, specialmente per il basso fiume Colorado tra Hoover Dam e Yuma, in Arizona. I geologi hanno documentato una serie di bacini chiusi che si riempivano rapidamente di acqua di fiume, rovesciando i loro bordi più bassi per ricucire i bacini di Las Vegas, Cottonwood, Mojave e Chemehuevi, tutti tra 5,6 e 4,1 milioni di anni fa. Si chiedevano naturalmente che cosa causasse il rapido arrivo di acqua in questi bacini e, naturalmente, apparivano figurativamente e letteralmente a monte verso il Grand Canyon. Forse non lo sapremo mai, ma fa parte della bellezza di questo posto meraviglioso.

Come nota finale, ricorda che ciò che costituisce un "inizio" del Grand Canyon dipende da una definizione di ciò che è. Il suo inizio può essere definito come quando il primo fiume eroso in uno strato del Grand Canyon? E se quegli stessi fiumi tagliati in strati ora fossero completamente spariti? E se un fiume che va nella direzione opposta tagliasse il canyon? Sarebbe ancora considerato Grand Canyon? O la definizione dipende completamente dal fatto che un canyon viene tagliato dallo stesso fiume che vediamo oggi? La definizione di "inizio" sembra essere un bersaglio mobile e aiuterà a capire perché questa storia è così difficile da raccontare. Ci sono così tante possibilità con un solo grande canyon.