Di più

L'API ArcGIS js crea un layer mappa da shapefile?

L'API ArcGIS js crea un layer mappa da shapefile?


Ho un paio di shapefile che vorrei visualizzare in una mappa che ho creato con l'API ArcGIS js. Ho provato a creare un servizio dal server ArcGIS ma mi sono imbattuto in "ArcGIS non può accedere al file di dati". C'è un altro modo per creare un livello da uno shapefile?


Non è possibile leggere uno shapefile direttamente da un'applicazione ArcGIS js, è necessario pubblicare lo shapefile tramite ArcGIS Server.

Se ArcGIS non può accedere al file, forse è solo un problema di autorizzazione sui file. È necessario concedere l'autorizzazione di lettura all'account ArcGISSOC (10.0) o arcgis (10.1, 10.2). Se si utilizza un ArcGIS Server > 10.1 è necessario registrare anche la directory.

Puoi dare un'occhiata a questo (si applica alla versione 10.2)


Da PDF a Shapefile

Qualche suggerimento su come trasformare i progetti in un pdf in uno shapefile in ArcMap10.3.?

di ChrisDonohue__G ISP

Nella maggior parte dei casi i PDF non possono essere facilmente trasformati direttamente in shapefile poiché il processo per creare la maggior parte dei PDF rasterizza i dati. Quindi la grande domanda è, per il tuo pdf, è stato rasterizzato? Un modo per verificare è aprire il PDF in Adobe Acrobat e quindi utilizzare lo strumento puntatore per fare clic su qualcosa che in teoria è un lavoro al tratto. Se l'intero pdf viene selezionato o ottieni "blocchi" rettangolari o quadrati di selezione invece del lavoro al tratto, probabilmente è stato tutto rasterizzato.

Qualcuno ha suggerito questo processo, qualcuno l'ha provato?

Corel Draw è una buona soluzione. Tuttavia, una combinazione tra Corel Draw e Wintopo migliorerà i tuoi prodotti.

1. Utilizzare Corel per selezionare le funzionalità estratte. A proposito, elimina le cose non necessarie come testo, simboli e altre etichette.
2. Esporta questo Corel Draw in un file TIFF
3. Uso di Wintopo per vettorizzare l'immagine
4. Uso di Wintopo per registrare l'output nel sistema di coordinate progettato (basta inserire 4 angoli di X,Y)
5. Utilizzo di Wintopo per esportare i risultati in Shapefile.


L'API ArcGIS js crea un layer mappa da shapefile? - Sistemi Informativi Territoriali

ArcGIS Online ha aggiornato la SEA DEPTH MAP

La mappa Basemap Ocean Service o la mappa di profondità contenuta in ArcGIS Online è stata aggiornata per includere la carta batimetrica generale della griglia Oceans GEBCO_08 e i dati batimetrici ad alta risoluzione dal

National Geophysical Data Center (NGDC) della National Oceanic and Atmospheric adminstration (NOAA) specificamente per la regione degli Stati Uniti. Anche l'area territoriale è stata aggiornata utilizzando i dati di DeLorme.

ESRI ARCPAD 10.0.3 RILASCIO

ESRI ArcPad ha appena rilasciato l'ultima versione 10.0.3. Fornisce l'ultima personalizzazione di ArcPad utilizzando le funzionalità di scripting Python in ArcPad Studio o qualsiasi altro editor di script. Inoltre è aumentata la facilità di accesso ai dati geografici.

ArcPad AXF Reader semplifica l'importazione di feature layer AXF in un formato più compatibile utilizzando FME Extension for ArcGIS. 10.0.3 ArcPad Street Map è incluso anche set di dati da TomTom per la regione Europa del Nord America.

MapInfo Professional versione 10

MapInfo Professional versione 10 verrà rilasciato intorno a giugno di quest'anno. L'azienda fornisce informazioni trapelate dai produttori di software sulle ultime funzionalità di questi 10 MapInfo. Ultima versione di

MapInfo supporterà l'accesso ai dati, incluso per supportare l'accesso a PostGIS. MI Pro ha precedentemente supportato l'accesso a Microsoft SQL Server 2008. Aspettiamo che il rilascio di MapInfo Professional versione 10 sia

MapInfo per Google Earth

MapInfo per Google Earth è stato molto ricercato dai visitatori che si sono "sviati" in questo blog. La maggior parte di loro dai motori di ricerca sulla pubblicazione di tutorial direttamente su MapInfo o su Shapefile in KML. Alla fine stavo cercando uno strumento gratuito in grado di convertire i file MapInfo in file di Google Earth (KML).
Questi strumenti MapInfo2Google nominati dal suo creatore sono in grado di effettuare la conversione di uno o più

oggetti layer visibili nella cartella Windows su MapInfo al file KML di Google Earth è. Questo programma non richiede installazione, basta scaricare il file e poi decomprimerlo in qualsiasi directory. Link per il download in fondo a questo post. Questo programma è un eseguibile Mapbasic (Mapinfo2Google.MBX) che può essere eseguito tramite il comando 'Esegui Mapbasic' in MapInfo o aggiungere il menu degli strumenti utilizzando il Gestore degli strumenti. Google Earth non deve essere installato sui computer che utilizzano questo programma Mapinfo2Google.

La Cina pronta a lanciare lo space shuttle

Il lancio di velivoli senza pilota fa parte delle ambizioni spaziali della Cina

La Cina dice che lancerà un veicolo spaziale senza equipaggio martedì (11/01) per essere ancorato in una capsula che sta orbitando intorno alla Terra.

Il razzo che trasporta lo Shenzhou 8 sarà lanciato martedì mattina dal deserto del Gobi e la capsula sigillata con Tiangong 1.

La capsula spaziale è stata lanciata alla fine dello scorso settembre ed è stata nella sua posizione.

Il lancio di questo aereo senza pilota nel tentativo di costruire una stazione spaziale nel 2020.

Shenzhou 8 sarà lanciato dal Jiuquan Satellite Center nella provincia di Gansu alle 05:58 ora locale.

Gli sforzi per unire la capsula spaziale saranno effettuati anche il prossimo anno e una di queste missioni con equipaggio.

La mossa che riunisce queste capsule si è verificata a circa 343 miglia sopra la superficie terrestre, due giorni dopo il lancio.

La pista principale
L'astronauta, o taikonot in cinese, è stato addestrato per questa missione, secondo un portavoce del programma spaziale cinese Ping Wu.

La Cina prevede di costruire e lanciare una stazione spaziale alla fine di questo decennio e di realizzare la capsula di confronto della missione come parte di questo processo.

La stazione spaziale è uno dei piani ambiziosi della Cina.

"La tecnologia è il fondamento del molo della capsula verso la stazione spaziale e l'esplorazione nello spazio", ha affermato Zhou Jianping, progettista del programma spaziale cinese, come citato dall'agenzia di stampa Xinhua.

La prima missione spaziale cinese con equipaggio è stata lanciata nel 2003 e si è svolta per la prima volta nello spazio tre anni fa.

"La nuova conoscenza attraverso la ricerca spaziale andrà a beneficio del mondo intero", ha affermato Zhou.

Gli osservatori stranieri invitati al lancio Shenzou 8.

La Cina ha portato a una serie di parti interessate nel 2007 quando ha distrutto un satellite defunto lanciando razzi nel satellite.

MAPPA DELLA DISTRIBUZIONE DEL GAS NEL CENTRO DI JAVA PLATEAU DIENG

Nelle mappe di distribuzione del gas CO2 nel complesso vulcanico di Dieng, c'è una spiegazione della geologia del complesso vulcanico di Dieng, la storia delle eruzioni, inclusa una spiegazione della mappatura e della misurazione del gas che sono state fatte nel periodo 2000-2007 in l'area circostante i crateri vulcanici e non vulcanici lungo le zone di frattura e di faglia.
BNPB ha anche rilasciato una mappa dell'area soggetta a disastri intorno a Crater Weigh. L'area è compresa nelle zone più pericolose entro un raggio di 1 km intorno al cratere.

L'altopiano di Dieng è ben noto come area turistica naturale, la geologia è un complesso di vecchi strati vulcanici di montagna, con solfatare e campi di fumarole, oltre a numerosi crateri (coni). I nomi del cratere sono: Weigh, Sikidang, Upas, Sileri, Condrodimuko, Sibanteng e Telogo Continues. Nel 1979 ha registrato la storia, nel cratere Sinila si sono verificate eruzioni che producono vari tipi di gas, in particolare CO2. L'alto accumulo di CO2 quando ha causato 142 residenti dell'area intorno all'eruzione è morto vittima di un gas tossico invisibile e incolore. L'unico modo per evitare il pericolo del gas CO2 è allontanarsi dall'area sospettata di generare il gas per trovare più aria fresca.

SCARICA GRATIS LA MAPPA JAVA-BALI GARMIN

In questo post fornirò una mappa GPS che può essere scaricata gratuitamente per gli utenti GPS. Le mappe GPS sono disponibili oggi sono Java, Bali Road Map Route. Spero che la prossima volta possa fornire mappe di altre aree, specialmente al di fuori di Java. Ovviamente scaricabile gratuitamente.

Ma se sei impaziente, puoi scaricare una mappa dell'Indonesia cGPSMapper sul suo sito web. Leggi il mio post precedente Scarica gratis la mappa GPS Garmin. E come l'ultimo post, il GPS Map Java Bali che ho fornito per il download è un file per il formato GPS Garmin IMG. Link per il download fornito di seguito.
Scarica Java GPS Map Bali

SCARICA LA MAPPA DI GOOGLE MAPS PER L'UTILIZZO DEL BROWSER FIREFOX

Il primo post di agosto 2009, voglio mostrarti come scaricare mappe da Google Maps utilizzando il browser Firefox.

La mappa ottenuta può avere un'area di copertura molto ampia. L'intera mappa della città di Bandung su Google Maps può essere scaricata con un unico processo! Passo dopo passo eseguo il processo di download in un formato ebook mini-tutorial con PDF di 8 pagine che puoi ottenere gratuitamente.
La parola "download" probabilmente non è la parola giusta per questo processo. La parola "cattura" o registra la visualizzazione dello schermo del browser Firefox potrebbe essere più appropriata, perché ha catturato le mappe di processo effettive da Google Maps. Per quel titolo ebooknya Registra mappa da Google Maps e non Scarica mappe da Google Maps. Perché è necessario utilizzare il browser Firefox? Poiché esiste un componente aggiuntivo per Firefox che ha la capacità di registrare l'intera pagina nella schermata del browser. Con questo componente aggiuntivo puoi anche registrare l'intero aspetto dei tuoi siti Web preferiti dall'intestazione al piè di pagina. Il componente aggiuntivo si chiama Screengrab e può essere ottenuto a questo link.

Il cuore del processo di download delle mappe da Google Maps è il momento di personalizzare la dimensione della mappa che si desidera incollare nella pagina web. Come, su Google Maps fai clic sui link sponsorizzati nella vista mappa in alto a destra, quindi fai clic su "Personalizza e visualizza l'anteprima della mappa incorporata". Nella finestra aperta che è possibile personalizzare la dimensione della mappa che si desidera visualizzare, per recuperare in seguito (copiare) lo script che si trova nella parte inferiore della finestra. Lo script viene quindi salvato come file html, che può essere aperto con il browser Firefox. Quindi, utilizzando lo Screengrab, salva la mappa come file PNG o JPG. Altro si prega di scaricare ebooknya tramite il collegamento fornito alla fine di questo post.

Per quanto riguarda la mostra sui disastri all'IDEC 2011

coordinando il Ministero per il Benessere delle Persone e l'Agenzia Nazionale per la Gestione dei Disastri in collaborazione con PT Relatives Dyan Main Exhibition ha tenuto l'Indonesia Disaster Preparedness, Response, Recovery Expo and Conference (IDEC) dal 27 al 30 ottobre 2011, presso JIExpo Kemayoran Jakarta.

IDEC fa parte di una serie di attività che supportano la preparazione nazionale nella riduzione del rischio di catastrofi, il tema di questo evento è "Preparazione e riduzione del rischio di catastrofi (Disaster Preparedness and Disaster Risk Reduction)".

Questa attività serve a fornire informazioni importanti sulla comprensione dei disastri, come cosa fare quando si verifica un disastro, misure per sopravvivere dopo il disastro, sforzi per ridurre vittime e perdite, il potenziale di rilevamento del disastro, salvataggio delle vittime di disastri, ritorno del l'area interessata alle condizioni originarie e un uso più efficiente ed efficace delle risorse.

In questo evento ci sono molte attività di talk show, come la simulazione dei disastri, la mappa della probabilità di disastri di Aceh, la protezione antincendio, la raccolta delle informazioni sui disastri, il monitoraggio e il sistema di ispezione e rilevamento del sistema di sicurezza.

Inoltre ci sono anche molte attività di conversione e workshop internazionali, come l'International Workshop on Project Multi-disciplinary Hazard Reduction from Earthquakes and Volcanoes in Indonesia, Disaster Management and Climate Change Conference, International Workshop on Disaster Risk Management e Integration Workshop on Climate Change. Strategia di adattamento e gestione dei disastri.

Konverensi e partecipanti al workshop sono gli esperti e gli osservatori anche catastrofici sia dall'interno che dall'estero.

La mostra IDEC ha visto la partecipazione di oltre 100 partecipanti costituiti da agenzie governative, istituzioni e operatori del settore sono anche i prodotti del disastro in patria e all'estero.

Attraverso questa mostra IDEC si prevede che tutte le parti interessate associate al disastro, partecipino al miglioramento delle conoscenze del pubblico nella gestione dei disastri.

Google Person Finder: servizio di ricerca su Google per le persone scomparse

Insieme allo sviluppo della tecnologia, molti benefici che possiamo sentire. La tecnologia può essere utilizzata per vari scopi, principalmente per aiutare le nostre attività nel mezzo del lavoro frenetico e della vita sociale della nostra quotidianità. Esistono anche servizi che possono aiutarci in vari modi, ad esempio Person Finder di Google per trovare la persona che stiamo cercando.

Come abbiamo visto, qualche tempo fa c'è stato un forte terremoto che ha sconvolto la Turchia. Secondo quanto riferito ci sono molte vittime e feriti e molte persone disperse che fino ad ora cercavano. La ricerca viene effettuata sia manualmente che tramite l'apposita tecnologia, è il turno di Google al servizio Person Finder di Google che possiamo utilizzare gratuitamente.


Il servizio Google Person Finder è una forma di assistenza di Google per aiutarci a trovare la persona che stiamo cercando attraverso le informazioni disponibili. Come usarlo è aprire il sito di Google in googlepersonfinder.appspot.com Person Finder. perché mentre sta accadendo il terremoto in Turchia, l'opzione è disponibile solo nella regione della Turchia.


Quindi clicchiamo sul tacchino-2011, il passaggio successivo apparirà così:


Se vogliamo trovare persone che non abbiamo scoperto, possiamo fare clic sulle parole "Sto cercando qualcuno" nella colonna verde. Apparirà quindi il passaggio successivo, ovvero la ricerca delle persone per nome.

Quindi possiamo inserire il nome della persona che vogliamo trovare. Ad esempio è "Alex", digitiamo la parola "Alex" e quindi facciamo clic su "Cerca questa persona".

Sulla base della ricerca del nome "Alex" sono disponibili 1 dati, che qualcuno di nome "Alex Lilly (Alexandra)" ha segnalato la scomparsa. Quindi possiamo vedere i dati completi effettuando il login e accedendo ai dati, basta fare clic sul suo nome.
Il risultato è una specificazione di dati completi sulla persona di nome Alex. Si scopre che il nome completo di Alex è Alex Lilly (Alexandra) è una ragazza di 20-22 anni con i capelli corti con un accento britannico. La ragazza è stata denunciata come scomparsa e ricercata da un uomo di nome Alexander Whitlock che potrebbe avere parenti o amici con una ragazza. Speriamo che possano trovarlo e speriamo che la persona che stavano cercando possa essere soddisfatta.

Questo è un servizio gratuito fornito da Google per aiutarci. Grazie Google, speriamo che molte persone possano ricongiungersi con le loro famiglie grazie a questo Google Person Finder.

MENYISIPKAN FILE PDF TIFF ATAU YANG LAIN DI ARCGIS 10

Uno dei nuovi fitu in ArcGIS 10 è la possibilità di inserire file (allegati) nel layer. Con gli allegati, l'utente può aggiungere informazioni relative a quel livello. Allegati quasi simili ai collegamenti ipertestuali, ma l'utente può inserire più di un file (vari tipi di formati di file) in un livello di geodatabase.

I file che vengono utilizzati come inserti (allegati) sono memorizzati nel geodatabase e il file può essere visualizzato in diversi modi, a seconda del formato del file inserito, può essere aperto anche tramite le applicazioni web, ArcGIS Explorer o ArcReader.
Collegamenti tra i layer (classi di funzionalità) e i file che vengono inseriti utilizzando una classe di relazione, quindi la possibilità di inserire un file o modificarlo solo in ArcEditor o licenza ArcInfo. Mentre la licenza ArcView può essere utilizzata solo per visualizzare solo gli allegati.
Ecco un riepilogo dei passaggi per abilitare la funzionalità degli allegati in ArcGIS 10, aggiungere/modificare il file da inserire e come visualizzarli.
(Esistono anche mini-tutorial in formato PDF full screenshot. Link per il download disponibile alla fine di questo post)
La funzione Allegati è abilitata tramite la finestra Catalogo (ArcCatalog). Il trucco: fare clic con il tasto destro sulla feature class, selezionare Allegati -> Crea allegati. Trascinate il risultato nel display di ArcMap.
Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sulla classe di funzionalità nel sommario, selezionare Modifica funzionalità -> Avvia modifica.
Quindi, utilizzando le frecce sulla barra degli strumenti Modifica strumento, selezionare una singola funzione in cui si desidera incollare il file, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Attributi.
Seleziona Apri Gestione allegati. Nella finestra Gestione allegati che si apre, fare clic su Aggiungi, individuare la posizione del file che si desidera inserire nel livello.

Per visualizzare i risultati, è sufficiente fare clic sulla singola e sull'ultima caratteristica utilizzando il pulsante Identifica. Per aprire il file, fare doppio clic sul file allegato.

Puoi anche visualizzare i risultati sotto forma di allegati HTML pop-up, eseguendo prima alcune impostazioni delle funzionalità nella classe delle proprietà. Il trucco, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla feature class, selezionare Proprietà. Proprietà del livello dall'apertura, spostalo nella scheda HTML Pop-up. Eseguire le impostazioni e quindi fare clic su Verifica. Fare clic su Applica, quindi su OK. Il risultato può essere visualizzato utilizzando il pulsante HTML Popup come mostrato nell'immagine nella parte superiore di questo post.
Gli allegati sono memorizzati nel geodatabase, geodatabase in modo da poter condividere con altri o creare un pacchetto utilizzando la cartella della barra degli strumenti aperta in ArcReader Publisher per archiviare automaticamente gli allegati che sono già inclusi in esso.

Geodatabase MEMBANGUAN in ArcGIS 10

Mini tutorial ArcGIS è una continuazione del mio post precedente sull'introduzione del geodatabase. In questo post realizzato da Irwan, ST come guest writer su questo iniGIS.com ha mostrato come costruire un geodatabase in ArcGIS 10.

Ecco le fasi della creazione di un geodatabase in ArcGIS 10:
Creazione di un geodatabase.
Aprire ArcCatalog e quindi fare clic con il tasto destro del mouse sulla cartella che abbiamo specificato e selezionare Nuovo-> File Geodatabase o Database personale.


Mostrerà il nuovo file geodatabase.

Rinominare il nome del geodatabase appropriato che si desidera. In questo tutorial ho chiamato il geodatabase con il nome di Ternate, perchè cercherò di creare un geodatabase per l'isola di Ternate.

Il passaggio successivo crea i set di dati delle caratteristiche del geodatabase che sono stati creati in precedenza (Ternate.gdb) facendo clic con il pulsante destro del mouse -> Nuovo -> Set di dati delle caratteristiche. Immettere il nome del set di dati della feature e specificare il sistema di coordinate.


Per il sistema di coordinate Z, selezionare Nessuno a meno che non si desideri creare una mappa 3D con il geodatabase, mentre la tolleranza XY predefinita per esso.

Dopo che il set di dati delle caratteristiche è stato completato, ha iniziato a creare una classe di caratteristiche sotto forma di punto, polilinea e poligono. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Feature Dataset -> New -> Feature Class.


Inserisci il nome e l'alias e seleziona il tipo di elemento (punto, polilinea o poligono). Se l'output mappe o dati che si desidera una mappa 3D e percorso o si analizzerà l'uso dell'analisi di rete, quindi controllare i valori ​​M e Z valori ​​ come nella figura indicata da una casella rossa sopra .

Per creare una feature class in un'altra, eseguire le fasi come mostrato sopra. Allo stesso modo della digitalizzazione su uno shapefile. Fare clic su Editor -> Avvia modifica, è possibile avviare la digitalizzazione come esempio nella figura sottostante.

Importato in una feature class di Geodatabase
Oltre a creare classi di entità geografiche, puoi anche importare una classe di entità geografiche shapefile o altre tabelle nel geodatabase.

Ho dimostrato di creare un nuovo geodatabase con il nome "Infrastruktur.gdb" e aggiungere i dati da importare.
Ho accidentalmente creato un nuovo geodatabase per mostrare se il set di dati delle funzionalità del geodatabase può avere se i dati che gestiamo un po 'e non richiedono il raggruppamento dei dati sulla popolazione.

Nel geodatabase (infrastruktur.gdb) fare clic con il tasto destro -> Importa -> Feature Class Multiple (se i dati che si desidera importare sono più di uno).
Fare clic su apri i dati e selezionare i dati che si desidera importare nel geodatabase, quindi fare clic su OK e attendere il completamento del processo.

Oltre a Google Earth e Bing Maps ora arriva Marble

Oltre a Google Earth e Bing Maps ora arriva Marble, un'applicazione per il globo virtuale gratuita come alternativa per gli utenti di Linux, Windows e Mac OS. Per gli utenti di Linux, le applicazioni open source stanno arrivando con il desktop KDE, sebbene possa essere eseguito anche in GNOME.

Il marmo come Google Earth e Maps Bing, può anche visualizzare immagini satellitari, sono disponibili immagini satellitari e visuali notturne, mappa dell'antico globo nel 1689, informazioni sulla temperatura e sulle precipitazioni. Anche la visualizzazione disponibile della Luna, Venere e Marte.

Marble è in grado di visualizzare dati da OpenStreetMap e file KML di Google Earth per aprire mappe e file di dati GPX di dati GPS. Marble può anche visualizzare un'immagine simile al livello Panoramio in Google Earth, trovare le coordinate con i diversi sistemi di proiezione e la procedura guidata per la creazione della mappa e la condivisione delle cartelle disponibili e misurare la distanza tra una posizione e l'altra.
Ecco un video che ha presentato l'abilità del marmo

Puoi scaricare Marble che supporta vari sistemi operativi dal sito Web dello sviluppatore tramite il collegamento seguente:
Scarica Virtual Globe Marble

CASCO Simoncelli USATO

"Esprimo la mia solidarietà alla famiglia. Gli mostreremo ogni rispetto (Simoncelli), "ha detto il direttore di gara Paul Butler. Ha aggiunto che presto cercherà risposte al team medico del rapporto melangkapi.
Nel frattempo, gli analisti hanno messo in dubbio il motorsport proprio sugli standard di sicurezza del casco che vengono utilizzati Simoncelli. Al pubblico viene anche chiesto perché il casco di classe AGV indossato dal pilota italiano sia stato facilmente staccato.
Circolando tra gli analisti Motorsport, il pelo folto e riccio di Simoncelli ha portato al contorno dell'interno del casco non ottimale. Il lato ergonomico di un casco dovrebbe essere massimo se i capelli del pilota sono sottili.
Un'altra domanda a cui anche AGV non si può rispondere riguarda la misura in cui la funzione strap massima si applica su un casco Simoncelli. È molto difficile indovinare che le cinghie si sono tagliate così. Inoltre, il materiale per realizzare i caschi in corda è generalmente molto resistente.
Presunte cinghie del casco a gancio grande a parte a causa del genturano Simoncelli. Ciò ha comportato il rischio di morte per il 24enne penalap. Anche così, questa rivelazione non è stata dimostrata.
Secondo quanto riporta Macchiagodena, Simoncelli ha subito grandi traumi al palmo, al collo e al torace. "Ha ricevuto un duro colpo durante la gara".
Ha aggiunto che la parte medica deve dare CPR nel servizio di ambulanza per salvare vite umane Simoncelli. Ma dopo 45 minuti al centro medico, la vita di Simoncelli è finita.
Caschi AGV Simoncelli

Simoncelli noto per aver ricevuto sponsorizzazioni dai produttori di caschi a marchio AGV per la MotorGP. I produttori italiani forniscono anche un casco speciale dal modello base del Ti-Tech Evolution.
Come pilota di MotoGP ampiamente utilizzato, caschi appositamente progettati per Simoncelli in modo da regolare il contorno della sua testa. L'intero casco è indossato dal pilota MotorGP, compresi quelli usati Simoncelli, anche l'autorità omologata FIM mondiale delle corse automobilistiche.
Nessun casco per motociclisti, infatti, forte come quello indossato dalla MotoGP. Soprattutto per Simoncelli, ad esempio, l'AGV ha progettato con l'alta tecnologia utilizza uno speciale tessuto cellulare SSL (Super-Super-Light).
I materiali provengono dalla costruzione in kevlar di carbonio è leggera ed è nota per avere un'elevata resistenza. Nel frattempo, anche l'interno del casco (imbottitura) è appositamente formulato con il tessuto a rete cool wax e il paranuca. Anche i sistemi di aggancio della cinghia sono dotati di uno speciale meccanismo di schermatura XQRS (sistema di sgancio rapido extra).
Da notare, una replica AGV GP Tech heln molto simile alla proprietaria Simoncelli venduta piuttosto cara, che si aggira intorno ai 6,5 milioni di dollari

PROGRAMMAZIONE APPRENDIMENTO GIS

Avere una certa competenza o esperienza nella programmazione è diventato un requisito importante per lavorare nel campo della tecnologia geospaziale. Anche specificamente alcuni lavori GIS richiedono competenze di programmazione come una delle condizioni. La maggior parte delle posizioni di analista GIS richiede un certo livello di esperienza nei programmi di sviluppo e applicazione. Quindi quale linguaggio di programmazione dovresti imparare per competere nell'ambito del lavoro sulla tecnologia geospaziale?

Python è un linguaggio di scripting popolare tra i software GIS, in particolare per coloro che desiderano lavorare con i prodotti desktop ESRI. L'apprendimento dello scripting Python è un modo per comprendere e creare una varietà di strumenti all'interno del framework ArcGIS per facilitare l'analisi.

C# è un linguaggio di programmazione suggerito relativamente facile e intuitivo da imparare. Apprendimento. NET ti consentirà anche di effettuare personalizzazioni in ArcGIS. Il linguaggio di programmazione VBA non supporterà più ArcGIS 10. Per questo, gli utenti che hanno creato una funzione personalizzata utilizzando VBA, dovrebbero pianificare una strategia per riscrivere le proprie applicazioni utilizzando i linguaggi di sviluppo supportati ​​ come Python, VB.NET o C # in modo che siano operativi e le applicazioni continuino a essere supportate nelle versioni future di ArcGIS.
Per lo sviluppo di applicazioni basate sul Web, l'apprendimento di HTML, javascript e CSS come base. Java, PHP e ASP.NET è un linguaggio di programmazione aggiuntivo per lo sviluppo web più avanzato.
La domanda è, dovrei iniziare? Imparare i concetti di base della programmazione è molto importante. Da lì, passa a un linguaggio di programmazione specifico. Ecco una guida per trovare risorse su Internet e libri per aiutarti a imparare a programmare.
Le basi
Come progettare programmi: un'introduzione alla programmazione e all'informatica
Lettura obbligatoria per i principianti che vogliono imparare a programmare. L'edizione di settembre 2003 è accessibile gratuitamente.
C + +
Programmazione orientata agli oggetti con C + +
Materiale didattico online gratuito (lezioni ed esercitazioni) dall'OpenCourseWare (USQ OCW) della University of Southern Queensland.
Python (vedi anche Python e GIS per ulteriori risorse)
Guida per principianti a Python
Risorsa online gratuita per imparare Python.
La classe Python di Google
Lezione gratuita di Google per imparare Python.
Python per la progettazione di software: come pensare come un informatico
Libro che fornisce una breve introduzione al software di progettazione utilizzando Python. Questo libro è l'ultima versione di How to Think Like a Computer Scientist: Learning with Python che può essere scaricata gratuitamente
Geoprocessing con Python utilizzando il GIS Open Source
Struttura del corso strutturata di Chris Garrard della Utah State University con collegamenti a software open source, diapositive del corso e dati.
VBA
Conoscere ArcObjects: Programmare ArcGIS con VBA
Libro di Robert Burke che offre una panoramica di base della programmazione e della programmazione di ArcObjects all'interno di Microsoft Visual Basic for Applications (VBA)
La programmazione GIS ti rende pigro
Il sito fornisce un tutorial e una panoramica sul concetto di oggetti, classi e interfacce, VBA e ArcObjects.
Può essere utile

SOFTWARE DI VISUALIZZAZIONE VOYAGER 3D/4D PER GIS

Ocean Engineering ha rilasciato una versione demo del software GIS per eseguire dati 3D/4D della piattaforma di visualizzazione dei dati geospaziali, inclusi dati di immagini, terreno, elevazione, lidar e flusso volumetrico chiamati Makai Voyager. Questo software può essere eseguito su Windows, Mac OSX o Linux.


A differenza di altri software GIS, Voyager è stato creato appositamente per la visualizzazione e l'analisi di dati geospaziali di strutture tridimensionali altamente complesse, ma ancora ambientate in proiezioni GIS. Uno di questi è la capacità di elaborare e visualizzare dati LIDAR che hanno un numero di punti 3D vicino ai miliardi.

Voyager supporta il formato 18 GIS. I dati geospaziali che verrebbero visualizzati in 3D utilizzando il Voyager devono prima essere convertiti nel formato *. Savoy eccetto GeoTiff e Web Map Service. Gli utenti possono dividere la visualizzazione dei dati 3D/4D nel formato *. Il Savoy ad altri utenti che utilizzano il Makai Voyager Viewer gratuito.

Puoi andare alle pagine della galleria disponibili per vedere la capacità di Voyager di elaborare dati di immagini, dati GIS e dati di flusso volumetrico in una piattaforma sia in 3D (x, y, z) o 4D (3D, unità di tempo). È inoltre possibile scaricare i dati della scena campione da visualizzare in Voyager su questa pagina. Ecco un video che mostra la capacità di Voyager di visualizzare i dati LIDAR.

SICUREZZA DEI DATI PER VECTORLOCK ArcGIS shapefile

EMAP International e Par Government hanno rilasciato per la prima volta VectorLock, il sistema di sicurezza, in particolare lo shapefile di dati geospaziali. VectorLock è l'estensione per ArcGIS 9.3 o 10, che consente a te o alla tua azienda di proteggere e controllare l'accesso ai dati geospaziali dall'intero utilizzo dei dati sia internamente che esternamente durante la condivisione dei dati.
VectorLock garantisce il massimo livello di sicurezza possibile. Dati shapefile protetti e distribuiti agli utenti tramite un formato crittografato proprietario che sembra un normale dato shapefile quando viene aggiunto ad ArcGIS. Hai l'autorità per impostare il tempo per cui i dati dello shapefile possono essere consultati da clienti o partner. Se il tempo impostato viene superato, i clienti o i partner non potranno più accedere a un dato automatico.

VektorLock disponibile in tre versioni, Standard (gratuito), Advanced (gratuito) e Admin. La versione standard viene utilizzata per richiamare e visualizzare i file VectorLock, inclusa la modifica della simbologia. Dementara per la versione Advanced, oltre ad avere la versione standard di capacità, questa versione è disponibile Editor barra degli strumenti. Per la versione Admin, c'è la piena funzionalità per creare file VectorLock VectorLock e sbloccare i file.

CIVIL 3D 2011 CONSIGLI DALLA SUPERFICIE AL DATA BASE

suggerimenti operativi software CAD, ma questa volta voglio solo condividere suggerimenti per gli utenti di Civil 3D 2012, ovvero come creare una superficie da dati GIS. Civil 3D 2012 è l'ultima versione di Autodesk.

AutoCAD Civil 3D 2012 consente di connettersi direttamente alla memorizzazione di dati GIS e all'importazione di dati GIS, sia che si tratti di una linea di contorno (polilinea) che di un punto di raccolta dati. Come realizzare la superficie dei dati GIS, utilizzando il menu Superfici -> Crea superficie da dati GIS (vedi figura sopra).
Nella finestra successiva verranno visualizzate le procedure guidate per eseguire alcune impostazioni per ottenere la superficie di visualizzazione in Civil 3D 2012. Pengaturan inizia da Opzioni tipo oggetto -> Connetti a dati -> Schema e coordinate -> Query geospaziale -> Mappatura dati

CONOSCIAMO LA POSIZIONE DEL RAGAZZO O NON DEL TRADIMENTO

Apple ha negato che l'iPhone/iPad abbia tracciato e registrato i dati basati sulla posizione sui dispositivi mobili. La società del logo della mela morsicata ha dichiarato che si trattava solo di un bug che si verifica nel software basato sulla posizione che ha memorizzato la posizione dell'utente senza mai eliminarli automaticamente dopo così tanto tempo. Quindi, come fai a conoscere effettivamente la posizione dell'iPhone?

iPhone e iPad hanno anche la tecnologia integrata Assisted-Global Positioning System (A-GPS), che è un perfezionamento del GPS come posizionamento dei satelliti nell'emisfero. I metodi di posizionamento avanzati contenuti in A-GPS sono un metodo per determinare il metodo di rilevamento della posizione più preciso rispetto ad altre posizioni. in modo che A-GPS sia molto più efficiente ed efficace nell'accesso alle informazioni dal satellite perché non ha bisogno di cercare i dati uno per uno dai 24 satelliti esistenti, ma A-GPS conosce già il target (satellite) dove richiesto o previsto . Inoltre, A-GPS è un servizio che combina sistemi GPS e servizi GSM (Global System for Mobile Communications).

Apple e Google anche tramite il suo Android utilizzano anche la tecnologia di posizionamento Wi-Fi. Questa tecnologia è la risposta ad una migliore precisione di localizzazione nelle aree urbane e interne, perché gli edifici alti e il tetto dell'edificio per ottenere una trasmissione satellitare GPS bloccano, riducendo così l'accuratezza e la velocità di determinazione della posizione. Come è noto, il GPS impiega circa 10-15 minuti per ottenere la trasmissione satellitare al primo GPS abilitato, e anche allora a seconda della sua posizione, in aree aperte o meno.
La tecnologia di posizionamento Wi-Fi funzionerà in modo da accedere ai punti hotspot Wi-Fi e alla torre del telefono cellulare vicino al gadget stesso. Per informazioni, le torri dei telefoni cellulari e il punto di accesso Wi-Fi hanno una posizione geografica nel dispositivo quando sono installati. La pagina su Wikipedia qui può dare un'idea di ​​come la tecnologia Wi-Fi o Wi-Fi posizionamento trilaterazione.
Apple has been using Wi-Fi positioning technology that began to be used in IOS 4 of the companies that already have a database of Wi-Fi access points worldwide, Skyhook [http://www.skyhookwireless.com/howitworks/coverage.php].

With one or both of these technologies, the location of iPhone users / iPad quickly and accurately can know its position every time you open the Maps application which is marked with blue circles. When the circle appears large, the actual GPS / A-GPS is working and collecting other sources, either from the mobile phone towers and Wi-Fi hotspots to get the most precise location. When the site is believed by the software as an appropriate location, bright blue color with small size indicates the exact location.

GIS Day 2011 Fall on Day Wednesday, November 16th

GIS Day 2011 Fall on Day Wednesday, November 16th!
For those of you The teacher / student who wanted to test how good your skills, especially in the field of Geographic Information Systems, do not miss this opportunity. Yes, Urisa (The association for GIS professionals) as a leader in education, training, and GIS applications, providing the

opportunity for you to follow a poster contest in the framework of GIS Day. For those of you who are interested to participate please visit: [email protected] And that is not less interesting, Urisa also gave awards to the winners in the framework of GIS Day poster is. Do not miss the opportunity to join ini.Segeralah award from URISA membership.

Displays and LIDAR Data Analysis (. LAS) in ArcGIS 10.1

One of the things new in ArcGIS 10.1 is the ability to display, updating and analysis of LIDAR data (light detection and ranging), which has a *. LAS file format. LAS format files with the extension is the interchange format as an alternative to ASCII (*. ASC) file that is currently widely used. About LIDAR can you read through wikipedia.

LAS file format for LIDAR data is said to reduce the file size by 35% to 80% compared to an ASCII file. LAS file this small impact on the speed of your computer to open and process the file. Video below is a presentation of the use of LIDAR data in ArcGIS 10.1 on when ESRI User Conference last month.


via ArcGIS Video
If you are a user of ArcGIS ArcGIS 9.x or 10 who want to display the LIDAR data in LAS format, can use a free utility from GeoCue named LAS Reader for ArcGIS.

Download LAS Reader for ArcGIS disini

Create Polygon Tool in MapXtreme

Polyon tool used to draw the polygons directly on the map. To create this tool, do the same by creating a polyline tool or point tool. What distinguishes the class is used to create the object. If the polyline using the class 'MultiCurve' then the polygon using the class 'MultiPolygon'.

The steps are the same as making polyline, lives changed in part that serves to draw polyline in serializable class, to draw a polygon.
view source
print?
1 Dim mp As New MultiPolygon MultiPolygon = (_peta.GetDisplayCoordSys (), _
2 CurveSegmentType.Linear, dPoints)
3 Dim As the New SimpleInterior SimpleInterior = (8, Drawing.Color.Blue, _
4 Drawing.Color.White, False)
5 Dim f As New Feature (mp, si)

For toolnya property, use the tool "PolygonSelectionTool", and change propertynya

The results are as follows:

This program is just the basics alone. For a more advanced tool, please be modified

Map Showing Different In One Application MapXtreme

Different maps here means, if we have two or more maps that are not related. For example if the first map appears, then the second map is omitted, or if the maps both show the first map is removed or the first map to use the administrative boundary map are both using the other boundary so that both maps are treated differently. There are at least two ways to make this kind of thing

* Create different MWS file. Each map is made MWS tersediri
* Create a file folder MWS with several aliases.

Here I write about the second way, using a file MWS for some maps.

Preparing File MWS
Note the picture below MWS file. Open the workspace manager, and create a file MWS. By default there is only one folder, "Map1". Add the map layer on Map1. Click the Maps button, and add Map2. In Map2 add other map layers.

There are two folders (mapalias), Map1 and map2. Each folder has a different map layout. We can add another layer in each folder, here I just use a single map layer.

Setting up WebSite Project
Create a new website, use the MapXtreme template. Add the following radio button list on file Mapform.aspx (Default.aspx).
view source
print?
1
2
3
4

At the MapControl, empty property MapAlias. So the code becomes as follows
view source
print?
1

Open the codebehind file, add a method for the event radiobuttonlist
view source
print?
1 Protected Sub RadioButtonList1_SelectedIndexChanged (ByVal sender As Object, ByVal e As System.EventArgs) _
2 Handles RadioButtonList1.SelectedIndexChanged
3 MapControl1.MapAlias ​​= RadioButtonList1.SelectedValue
4 End Sub

And in the Page_Load event, add the following code, to determine which folder alias that will be loaded by mapcontrol first. If not set, usually called the Map1.
view source
print?
1 If Not Page.IsPostBack Then
2 MapControl1.MapAlias ​​= RadioButtonList1.SelectedValue
3 End If

Run the application, the initial display is the map of Java (Map1), all information map1 like coordinate system, the position of center map, zoom range will be stored in the session. When kalimantan selected, the map turned into a central position map kalimantan but still refers to Map1 (Java). Because the information stored in the session information is for map1

When Kalimantan (Map2) is selected, the object map that is stored in the session is still a Java map (Map1), because Map1 and Map2 have the same coordinate system (WGS84) then map2 can be displayed with the map center position in accordance with map1.

This error is caused because the two maps using the same session object. To avoid this error, information of each map is stored in a different session objects. If the application created using state methods manual (StateServer), we need to change the map information storage procedures in the session. Open the file AppStateManager.vb, modifications and RestoreState saveState method, more or less be like this.
view source
print?
01 Public Overrides Sub saveState ()
02 mapAlias ​​Dim As String = ParamsDictionary (ActiveMapAliasKey)
03 Dim map As Map = GetMapObj (mapAlias)
04
05 If Not folder Is Nothing Then
06 If mapAlias ​​= "Map1" Then
07 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (map.Center, "center")
08 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (map.Layers, "Layers")
09 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (_
10 MapInfo.Engine.Session.Current.Selections.DefaultSelection, "Selection")
11 'Mark the users HttpSession as dirty
12 HttpContext.Current.Session ("UserDirtyFlag") = True
13 Else
14 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (map.Center, "center2")
15 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (map.Layers, "Layers2")
16 ManualSerializer.SaveMapXtremeObjectIntoHttpSession (_
17 MapInfo.Engine.Session.Current.Selections.DefaultSelection, "Selection2")
18 'Mark the users HttpSession as dirty
19 HttpContext.Current.Session ("UserDirtyFlag") = True
20 End If
21 End If
22 End Sub
23
24 Public Overrides Sub RestoreState ()
25 mapAlias ​​Dim As String = ParamsDictionary (ActiveMapAliasKey)
26 Dim map As Map = GetMapObj (mapAlias)
27
28 If (Not IsDirtyMapXtremeSession (map)) Then
29 SaveDefaultState (map)
30 End If
31
32 'If it was the user's first-time and the session is dirty, restore the default state.
33 If IsUsersFirstTime () Then
34 If IsDirtyMapXtremeSession (folder) Then
35 RestoreDefaultState (map)
36 End If
37 Else
38 If (IsDirtyMapXtremeSession (map)) Then
39 'TODO: Manual dirty work to prepare the MapXtreme Session instance Pooled
40 Else
41 'TODO: Manual work to prepare the clean Pooled MapXtreme Session instance
42 End If
43
44 If mapAlias ​​= "Map1" Then
45 'RestoreZoomCenterState (map)
46 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("center")
47 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("Layers")
48 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("Selection")
49 Else
50 'RestoreZoomCenterState (map)
51 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("center2")
52 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("Layers2")
53 ManualSerializer.RestoreMapXtremeObjectFromHttpSession ("Selection2")
54 End If
55 End If
56 End Sub

Note on the method saveState (), map and information center of each map layer is stored separately. So when RestoreState run no errors occur as described earlier.

In this way, we can display multiple maps with different themes in one application. Of course the setting in appstate will not be as simple as this if we also implemented in each thematic map.

Nota:
If the application is built using a method InProc (HttpSessionState) mapalias use of this possibility will not run smoothly. Because the information stored in the session object in the handle automatically, we do not know what information is stored. Thus, in some experiments I did with the method InProc (HttpSessionState) sometimes runs smoothly but sometimes not as expected.

In the Object selection in MapXtreme Specific Radius

In MapXtreme applications we can do a selection of objects within a certain radius from a certain point. Usually this kind of selection is applied to determine the number of competitors, or the number of POI around a central point. For example how many motor dealers who are within 2 km of the motor dealer A.

Here is a sample program selection radius:
view source
print?
01 private void SearchWithinRadius (double x, double y, double rad)
02 <
03 Map map = MapInfo.Engine.Session.Current.MapFactory [MapControl1.MapAlias]
04 MapInfo.Data.SearchInfo's
05 si = MapInfo.Data.SearchInfoFactory.SearchWithinDistance (new MapInfo.Geometry.DPoint (x, y),
06 MapInfo.Engine.Session.Current.CoordSysFactory.CreateLongLat (DatumID.WGS84),
07 new MapInfo.Geometry.Distance (rad, DistanceUnit.Kilometer), MapInfo.Data.ContainsType.Centroid)
08 si.QueryDefinition.Columns = new string [] <"*">
09
10 MapInfo.Data.IResultSetFeatureCollection irfc
11 irfc = MapInfo.Engine.Session.Current.Catalog.Search ("NamaLayer", si)
12 / / zoom the map to the object selected
13 peta.SetView (irfc)
14
15 if (irfc.Count == 0)
16 <
17 / / No object within a radius sought. Do something here
18 return
19>
20
21 / / if the object is met
22 foreach (f in irfc MapInfo.Data.Feature)
23 <
24 / / Do something with the objects found here.
25>
26
27 MapInfo.Engine.Session.Current.Selections.DefaultSelection.Clear ()
28 MapInfo.Engine.Session.Current.Selections.DefaultSelection.Add (irfc)
29>

To illustrate the circle radius on the map:
view source
print?
01 private void CreateCircle (double x, double y, Single radius)
02 <
03 Map map = GetMapObjek ()
04 / / because the circle will be created in the temporary layer, then if the temp layer already exists,
05 / / temp this layer must be removed first
06 if (peta.Layers ["temp"]! = Null)
07 <
08 FeatureLayer FTR = (FeatureLayer) peta.Layers ["temp"]
09 ftr.Modifiers.Clear ()
10 ftr.Table.Close ()
11>
12 / / close temp table if it turns out, there is a temp table the rest of the user laen
13 MapInfo.Engine.Session.Current.Catalog.CloseTable ("temp")
14
15 MapInfo.Data.TableInfo ti = MapInfo.Data.TableInfoFactory.CreateTemp ("temp")
16 MapInfo.Data.Table table = MapInfo.Engine.Session.Current.Catalog.CreateTable (ti)
17
18 DPoint center = new DPoint (x, y)
19 Ellipse circle = new Ellipse (peta.GetDisplayCoordSys (), center,
20 radius, radius, DistanceUnit.Kilometer, DistanceType.Spherical)
21 MapInfo.Styles.AreaStyle MapInfo.Styles.AreaStyle circlestyle = new ()
22 circlestyle.Interior = new MapInfo.Styles.SimpleInterior (8,
23 System.Drawing.Color.Aqua, System.Drawing.Color.Transparent, true)
24
25 MapInfo.Data.Feature f = new MapInfo.Data.Feature (circle, circlestyle)
26 tabel.InsertFeature (f)
27
28 FeatureLayer fl = new FeatureLayer (table)
29 peta.Layers.Add (fl)

Creating Web Applications Using MapXtreme GIS Templates

To create a GIS web application using MapXtreme pretty easy. MapXtreme provides a templete for Visual basic.NET and the automation of visual C # in Visual studio installed during the installation process.
Here are the steps to create a simple web application using MapXtreme GIS Web Templates.

1. From Visual Studio select the menu File - New Web Site
2.Select 6.8.0 MapXtreme web site and click ok.


Desktop Shapefile Viewers

Esri’s ArcGIS Explorer Desktop is the most popular desktop shapefile viewer. The software can be downloaded for free and integrates with ArcGIS Online. ArcGIS Explorer only works on Windows OS environments.

ArcGIS Explorer from Esri.

If you’re looking for a Mac based free shapefile viewer, TNTatlas offers both a Mac and a Windows build of its data viewer. In addition to shapefiles, TNTatlas can also viewer GeoTIFF, JP2, PNG, MrSID, DXF, and DWG file formats.

Check out the Free GIS Data Viewers page for more options.


Metadati QGIS

metadati QGIS 3.2. scheda molto ricca e caratterizzata da 9 sub-schede inoltre è possibile caricare, salvare i metadati in formato .qmd mentre da menu progetto ( feature introdotta nella 3.2): metadato progetto QGIS 3.2. Continuando il lavoro sui metadati iniziato in QGIS 3.0, nella 3.2 ora supporta i metadati per i progetti QGIS Geographic Metadata: info QGIS needs, like CRS, extents, geometry types. Human Metadata: info humans need, like who to contact, when the data was created, what is it for. What use cases are there? Discovery Metadata: using metadata to find new data..

Is there a way to add metadata to a shapefile in QGIS? I have the shapefile and an XML metadata file and I want to import in shapefile. qgis shapefile metadata. Condividere. Improve this question. Follow edited Dec 30 '17 at 18:13. nmtoken. 10.8k 5 5 gold badges 31 31 silver badges 78 78 bronze badges Description of the metadata editing and viewing tool for QGIS. There are more then 150 plugin for QGIS. The core QGIS functionality is extending very quickly. But until recently it was impossible to work in QGIS with such important information as metadata Leggere i metadati del geodatabase ESRI con QGIS Ho utilizzato lo strumento ArcMap per creare un geodatabase in un database Postgres / PostGIS e ho caricato una feature class e un file XML che contiene i metadati per la feature class nel geodatabase utilizzando FME Aprite QGIS e andate su Layer ‣ Aggiungi layer WMS/WMTS WMS con questo parametro aggiunto alla URL, il server restituisce una lista dei layer a disposizione con i relativi metadati. In questo caso chiamiamo la connessione MRDATA USGS e la cosiddetta URL GetCapabilities sarà:. Plugin QGIS per la consultazione e la connessione ai servizi WFS del Catalogo IRDAT fvg 1. metadati nella scheda Metadata cliccando sul bottone Visualizza metadata o selezionando direttamente l'etichetta della scheda. La scheda Metadata è vuota fino all

QGIS 3.2 E I METADATI pigrecoinfinit

QGIS si interfaccia con molti database tanto che ci sono specifiche voci di menu per accedere a queste funzioni. Posta così la domanda è piuttosto generica, dovresti specificare meglio le tue esigenze, ma ti invito a farlo sul nostro forum che abbiamo creato apposta per dare supporto tecnico e su cui oltre a me ti possono aiutare altri validi membri della community di openoikos Il termine deriva dall'inglese metadata, che trae origine dal prefisso meta- (dalla preposizione greca metà al di sopra) e dal plurale neutro latino data ossia i dati. Nell'ambito degli archivi digitali i metadati sono le informazioni di cui bisogna dotare il documento informatico 1 per poterlo correttamente formare, gestire e conservare nel tempo 2 Metadati strutturali: usati per descrivere la struttura interna dei documenti (es. introduzione, capitoli, indice di un libro) e gestire le relazioni fra le varie parti componenti degli oggetti digitali, collegano le varie componenti delle risorse per un'adeguata e completa fruizione, che spesso avviene attraverso la mappatura di schemi di metadati diversi ..unsupported metadata standard! Only ISO19115 supported now! I then exported the metadata of the shapefile to xml with the same name as the shapefile, expecting to get the metadata in ISO standard but that is still not working. My System: Linux Mint 17 QGIS 2.6.0 Brighton Metatool 0.3. MetaSearch è un plugin di QGIS per interfacciarsi con i servizi di catalogazione metadati, supporto standard del Catalogue Service for the Web (CSW) dell'OGC. MetaSearch offre un approccio semplice ed intuitivo con un'interfaccia user-friendly per effettuare ricerche in cataloghi di metadati all'interno di QGIS

MetaSearch è un plugin di QGIS per interfacciarsi con i servizi di catalogazione metadati, con il supporto dello standard Catalogue Service for the Web (CSW) dell'OGC. MetaSearch offre un approccio semplice ed intuitivo con un'interfaccia user-friendly per effettuare ricerche in cataloghi di metadati all'interno di QGIS Come incorporare i metadati in uno strato spazialite in QGIS? 2 Esempio di utilizzo: ho uno strato di spazialite che contiene i miei percorsi di cavi in fibra ottica.In quel livello c'è una colonna denominata 'Tipi di cavi' con dati in codice codificati: 1 per cavo aereo, 2 per cavo sotterraneo.

Conosci un metodo per esportare le proprietà delle informazioni (con metadati), come vedo nella finestra di dialogo delle proprietà del vettore in QGIS 3.4. La presentazione è fantastica per me. Posso fare copia-incolla, ma è noioso un. I metadati sono informazioni che descrivono un elemento. In ArcGIS Online, i metadati di un elemento vengono creati, modificati e visualizzati nella pagina dell'elemento.I dettagli dell'elemento includono il titolo, il tipo e l'origine, l'autore, la data dell'ultima modifica, l'anteprima e i tag. Possono anche includere altre informazioni, come un riepilogo e una descrizione, o indicare quanto. Find out what is going on with the QGIS project and its community. Upcoming User & Developer Meetings. 24th Contributor Meeting in 's-Hertogenbosch 24th Contributor Meeting in 's-Hertogenbosch. Latest Blog Posts. anitagraser.com Video recommendations from FOSDEM 2021 Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali. Il portale del Repertorio Nazionale dei Dati Territoriali (RNDT) è stato realizzato per agevolare la pubblicità dei dati territoriali disponibili presso le pubbliche amministrazioni a livello nazionale, regionale e locale

QGIS Browser fa parte dell'installazione ordinaria di QGIS. Quando avrete selezionato un layer vedrete attivarsi la scheda Metadata nel pannello a destra. Da questo pannello Potrete ottenere velocemente informazioni circa i dataset, per esempio il numero degli elementi,. Metadati. Un metadato (dal greco meta oltre, dopo e dal latino datum informazione), letteralmente dato su un (altro) dato, è l'informazione che descrive una risorsa informativa. Ricerca metadati. Esegui una ricerca sul catalogo dei metadati per visualizzare le informazioni sui dati geografici e, successivamente, scaricarli qgis/metadata. This room is for discussing plans for an improved metadata subsystem in QGIS. People Repo info Activity. Angelos Tzotsos. @kalxas. to make it easy to enter Samweli Mwakisambwe @Samweli. Thanks @timlinux for the intro, excited and looking forward to be a metadata guru yay! Tim. I metadati descrittivi sono quelli a cui abbiamo pensato sopra, descrivono il contenuto del documento. Variano ovviamente in base al contenuto. Usare un metadato per il numero di protocollo e mantenerlo vuoto in tutti i documenti perché non protocollati non avrebbe senso. Questi metadati vanno adattati al contenuto che vogliamo descrivere

Metadata in QGIS - GitHub Page

  • qgis coordinate-system geotiff-tiff metadata 633 . Source Condividi. Crea 23 gen. 13 2013-01-23 00:03:12 L_Holcombe. 0. Se sei sicuro che il tipo di unità sia corretto, hai provato a riproiettare il raster tramite lo strumento Reproject o Save as in QGis?Questo dovrebbe almeno formattare i metadati raster alle opzioni definite
  • istrativi dei Comuni della Regione Sicilia. Scala: visibile a tutte le scale Ente: Dipartimento Regionale della Protezione Civile. ETRF2000 - RDN2008 / UTM ZONA 33N - EPSG 670
  • Metadata records created now form only an overview of GIS data. Because data development is the most expensive part of a GIS, metadata can help users AMFM GIS Italia "Metadati per i dati geografici: norme internazionali ed europee adottate,.
  • A metadata style configures ArcGIS to create the metadata you want. Choosing a metadata style is like applying a filter to an item's metadata. The style controls how you view the metadata and also the pages that appear for editing metadata in the Description tab. A metadata style may be designed to support a metadata standard or profile
  • QGIS Metadata Strategy. Date 2015/11/17 Author Tom Kralidis Contact tomkralidis at gmail dot com Last Edited 2015/11/17 Status Draft Version QGIS 3.x Overview. Metadata (data about data) provides a critical component to the management, documentation, and discovery of geospatial data, and is the basis for data publishing, online catalogues and findability of data / resources for a wide.

Qgis - Add or Import Metadata to a shapefile - Geographic

  1. Trust layer metadata can be defined at the project level. A new project reading flag was added which allows the forcing of trust layer metadata. For QGIS server, the trust layer metadata option can be overridden with QGIS_SERVER_TRUST_LAYER_METADATA environment variable. This feature was funded by Ifremer. This feature was developed by 3Li
  2. Do you know a method to export information properties (with metadata), like I see in Vector Properties Dialog in QGIS 3.4. Presentation is great for me. I can make copy-paste, but it's tedious a..
  3. QGIS Enhancement: Overhaul Metadata Management In QGIS Date 2017/02/26 Author Tim Sutton (@timlinux) Contact [email protected] maintainer @timlinux Version QGIS 3.0 Summary Provide the Infrastructure in QGIS to author, consume and share Du..
  4. Ho impostato alcuni metadati di identificazione come Identifier, Parent Identifier, Title e Type in un layer in QGIS e quando esporto il layer queste modifiche sono scomparse. Come posso risolvere questo? Ho bisogno di avere queste informazioni nel mio shapefile (in QGIS) per importarle in GeoServer e quindi usarle come file GeoJson
  5. Da oggi il Geoportale Nazionale rinnova il suo catalogo metadati sviluppato grazie al riuso della soluzione realizzata dal Repertorio Nazionale Dati Territoriali (RNDT) e resa disponibile da AgID con licenza EUPL v. 1.2.. Il riuso della soluzione consentirà un migliore allineamento con RNDT, catalogo nazionale dei metadati riguardanti i dati territoriali, e di conseguenza alle nuove linee.
  6. Re: Regole metadati Regione veneto (era: QGis e metadati. ). Cambio l'oggetto ma rispondo in pubblica perché i link pososno interessare ad altri. 2015-10-02 12:07 GMT+02:00 Abcpower80..

Client Support: QGIS supports most of the formats, but if you are developing web applications, browsers usually do not support TIFF, so you should choose another format. You can, however, see some metadata about the layer. Right-click the layer and choose Properties QGIS si può avviare anche dal menù di avvio dei programmi o da una shell qualsiasi digitando qgis. É comunque possibile configurare le variabili d'ambiente anche in seguito, Metadati. Grazie al Plugin di GRASS possiamo esplorare il contenuto del MAPSET e vedere i dati e i metadati collegati QGIS projects currently only have limited support for project level metadata. On the project level there is only the option to set a project title. Projects for QGIS server have rich metadata support, including short names, abstracts, contacts and keywords, yet those settings are specific to QGIS server publishing and cannot (should not?) be re-used outside of the server context Plugin errore metadata mancante in QGIS 2.6. Buonasera, ho installato il nuovo QGIS 2.6 approfittando del GFOSS Day 2014 e solo oggi ho potuto reinserire il plugin da me creato per la..

QGIS-Browse The metadata fields will be enabled when a layer is selected in the browser. If a layer already has metadata assigned these fields will be filled and can be updated. Locator. As an added feature, layers with added metadata can be searched using the QGIS Locator by their metadata fields under the category Metadata-DB-Linker Formato shapefile (shp, shx, dbf, prj). Lo strato 05 Orografia include sia il tema dell'altimetria con la descrizione di curve di livello e punti quotati, sia il tema delle forme naturali del terreno, cioè di di quegli elementi ausiliari di lettura dell.. Ricerca metadati Permette di cercare all'interno del Catalogo Dati definendo uno o piu' criteri di selezione. E' possibile impostare la ricerca tramite delle parole chiave oppure impostando dei filtri di ricerca come ad esempio la categoria, il tipo di risorsa (ad esempio dataset, serie, servizio, catalogo attributi) e l'organizzazione, oppure secondo le specifiche INSPIRE

coming week is bolsena hacking event, virtual this time, one of the topics i would like to discuss is metadata-crosswalks, an aspect to be able to import various metadata formats into qgis qml format Pubblicazione Metadati definiti su progetto QGIS. Strumenti avanzati. Query Builder per ricerche personalizzate. Visualizzazione dati basati su join e relazioni 1:n. Visualizzazione grafici realizzati con il plugin di QGIS DataPlotly. Collegamenti a link web e a contenuti multimediali Scarica METADATI PROGETTO QGIS GOOGLE EARTH GUIDA WMS. Tutti i marchi registrati appartengono ai legittimi proprietari. Pagina aggiornata al 28/12/2020 . Ortofoto volo MARCHE 1977-78-79. Ortofoto BN ricavate dai fotogrammi dei voli commissionati dalla Regione Marche negli anni 1977-78-79

Metadata is information about data. Similar to a library catalog record, metadata records document the who, what, when, where, how, and why of a data resource. Geospatial metadata describes maps, Geographic Information Systems (GIS) files, imagery, and other location-based data resources I plugins di QGIS sono suddivisi in: - Plugin di Base, o Core Plugins, una funzione Cerca vi aiuterà a trovare qualsiasi plugin utilizzando le informazioni sui metadati (autore, nome, descrizione). Nella scheda Installati, troverete elencati i plugin esterni e quelli Core, che non è possibile disinstallare QGIS è uno dei software GIS Desktop più diffusi nel mondo Open Source e non solo. Uno dei suoi strumenti più potenti è il calcolatore di campi, raggiungibile usando il pulsante 'pallottoliere' anche dalla tabella degli attributi, che consente di eseguire calcoli sulla base di valori di attributo esistenti o funzioni definite, ad esempio, per calcolare la lunghezza o l'area delle. qgis/metadata. This room is for discussing plans for an improved metadata subsystem in QGIS. People Repo info Activity. Nyall Dawson. @nyalldawson. my end goal is to get that metadata imported into geonetwork thanks Tim Jo. @doublebyte1. Hi @nyalldawson I.

QGIS Plugin to manage some metadata from PostgreSQL layer - 3liz/qgis-pgmetadata-plugi Aprite QGIS e andate su Layer ‣ Aggiungi Layer ‣Aggiungi vettore. Browse to the downloaded ne_10m_admin_0_countries.zip file and click Open. At the bottom of QGIS window, you will notice the label Coordinate. As you move your cursor over the map, it will show you the X and Y coordinates at that location qgis/metadata. This room is for discussing plans for an improved metadata subsystem in QGIS. People Repo info Activity. Tim Sutton. @timlinux. @ninsbl oops sorry! Will fix that ASAP Stefan Blumentrath. @ninsbl. @timlinux no problem! BTW the. Con QGIS è possibile modificare layer vettoriali esistenti, sia in formato shape che GRASS, e anche crearne di nuovi. In questa sessione si proveràa digitalizzare un nuovo vettoriale di tipo poligono seguendo i contorni di elementi di un immagine satellitare e salvando in formato ESRI shapefile

Working with metadata using Metatools for QGIS — GIS-La

qgis/metadata. This room is for discussing plans for an improved metadata subsystem in QGIS. People Repo info Activity. Daniel Silk. @dwsilk. Hi all - is there a roadmap for further metadata enhancements? Is more funding still required? I saw. Download dati. Quest'area viene aggiornata ogni volta che un nuovo tematismo viene conferito al SITR. Per alcuni gruppi di dati (es., DB topografici, PPR, Uso del suolo) viene data anche la possibilità di scaricare l'intera raccolta tramite un unico file compresso Metadata in project and layout composition in upcoming QGIS 3.2 Faunalia GIS. Loading 9 - QGIS 3.2 Tutorial - Tracing, Smooth Geometry, SVG Fill, Clip, and Difference - Duration: 17:10

Download QGIS Metadata Editor for free. QGIS Plugin to Read/Write xml metadata files associated with geospatial file formats Note finali: questo è un procedimento che in linea teorica va bene per lo scopo del quesito, ma occorrerebbe un DEM molto più accurato di quello che ho usato (dimensioni pixel 100) infatti si nota fin troppo che il risultato della poligonizzazione sono i contorni dei pixel.Ho voluto realizzare questo articolo per divulgare l'uso di QGIS e la facilità con cui è possibile risolvere quesiti. -visualizzare metadati. La piattaforma illustra diversi tematismi, tra cui:-copertura del suolo-Piano degli Interventi-mobilità e trasporti-ambiente e rischi connessi Mobilità e trasporti QGIS e software libero nella ricerca geografic

Corso basato sull'utilizzo del software QGIS - considerato il migliore software GIS nel segmento Open Source in termini di funzionalità, flessibilità e facilità d'uso - con approccio essenzialmente pratico all'utilizzo dei GIS e orientato alle più comuni operazioni che il professionista compie nella gestione dei dati geografici. Vengono affrontati argomenti basilari come il caricamento di. È possibile, inoltre, consultare i metadati da client esterni attraverso il servizio di CSW (CSW 2.0.2 ISO Profile): Il CSW - Catalog Service Web è infatti uno standard dell'OGC adottato anche in ambito INSPIRE per definire un'interfaccia per servizi di ricerca, navigazione e interrogazione di metadati su dati e servizi, in modo che i metadati siano consultabili anche da client esterni al. QGIS: Altre versioni: QGIS logo minimal.svg. SVG sviluppo Metadati. Questo file contiene informazioni aggiuntive, probabilmente aggiunte dalla fotocamera o dallo scanner usati per crearlo o digitalizzarlo. Se il file è stato modificato, alcuni dettagli potrebbero non corrispondere alla realtà E' uscito il videotutorial per il WMS Catasto sul nuovo QGIS 3: https://youtu.be/n5z3WqSFM4s L'Agenzia delle Entrate ha di recente attivato il servizio.. HfcQGIS: Help funzioni calcolatore di campi di QGIS di Salvatore Fiandaca è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale. Questo sito è stato costruito e curato dalla comunità OpenDataSicilia. Short link di HfcQGIS bit.ly/hfcqgis, condividi con #hfcqgis #qgis @opendatasicili

Leggere i metadati del geodatabase ESRI con QGIS 202

SCARICA ORTOFOTO QGIS - Ringrazio e saluto Federico Lazzaroni. Tuttavia, potete esaminare alcuni metadati che descrivono il layer: Grazie per il video. Nel caso di questa nostr QGIS API Documentation QgsProjectMetadata Class Reference. core library. A structured metadata store for a map layer. More. #include <qgsprojectmetadata.h> Inheritance diagram for QgsProjectMetadata: Public Member Functions. Fix for #31921 Might need others efforts in adding support for the property in WFS ( 1.0, 1.1, 2.0 ) as I think there some improvement need to be added to QgsVectorDataProvider, so it can provide an interface for adding Service and Layer metadata as in QgsRasterDataProvider which has htmlMetadata() function. Current metadata tab New metadata ta

Lavorare con i dati WMS — QGIS Tutorials and Tip

Metadata and GIS An ESRI ® White Paper • October 2002 ESRI 380 New York St., Redlands, CA 92373-8100, USA • TEL 909-793-2853 • FAX 909-793-5953 • E-MAIL [email protected] • WEB www.esri.co .shp.xml - metadati dello shapefile In ambienti QGIS si può aggiungere il file di progetto .qpj , che - se presente - viene utilizzato al posto di .prj. In generale i due files .prj e .qpj dovrebbero equivalersi dal punto di vista funzionale. L'esistenza del files .qpj è dovuta ad una più estesa definizion GeoTIFF è un tipo di metadati, rilasciato nel pubblico dominio, che permette di incorporare riferimenti geografici all'interno di un'immagine TIFF. Potenzialmente, può includere proiezioni, ellissoidi, datum, coordinate, e tutto ciò che è necessario per stabilire l'esatto riferimento spaziale per il file

Creating metadata ¶ In the root of the qgis_maximum_version. Optional. Maximum QGIS version. If not specified, the maxium version will be 3.99. tags. Required. Comma separated list of tags. This is an example of the metadata.ini file Geographic Information Systems: Is it possible to save metadata of a QGIS 3 layer in a database (PostGIS), similar to the function in QGIS 2.18 save layer style to database. I don't want to save it in the project or as a file.

Saving Metadata to DB (QGIS 3.4 or higher I have been using QGIS extensively for the past couple of months and so far I'm really impressed. One glaring shortcoming is a lack of support for metadata. Specifically, I'd like to be able to import/export/edit XML metadata in standard formats--FGDC, ISO19115/ISO19139, etc


Guarda il video: TUTORIAL Convert ArcGIS REST API to Shapefile